I migliori telefilm in inglese da vedere in versione originale per migliorare in inglese

Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2016

Parliamo spesso dell’importanza di vedere film e serie TV in lingua originale per migliorare la comprensione orale e il vocabolario di una lingua straniera. Come scritto nell’articolo in cui ti consigliamo i migliori film in inglese da vedere in versione originale, si tratta di un metodo piacevole e molto efficace per apprendere, fare progressi e migliorare.
IT telefilm usa

I migliori telefilm in inglese da vedere in versione originale

Personalmente, alterno lungometraggi e telefilm in inglese (e nella altre lingue) ma credo che questi ultimi presentino 2 vantaggi:

  • Le serie TV sono ideali per un processo “step by step”: si inizia con i sottotitoli in italiano, sostituiti dopo qualche stagione da quelli in inglese, per terminare spesso senza, ascoltando direttamente la versione originale. Tra i vari pro, con i telefilm è possibile abituarsi agli accenti dei protagonisti e al vocabolario adoperato: le situazioni spesso si ripetono rendendo man mano più agevole la comprensione.
  • I telefilm sono appassionanti e creano spesso un “effetto dipendenza”: se scegli il serial adatto ai tuoi gusti, sarà difficile abbandonarlo e vorrai vedere tutte le stagioni. In tal modo, sarai esposto ad ore e ore di lingua parlata, senza avvertirlo come uno sforzo: alla base si tratta di un’attività ludica e divertente!

 

E se non trovi i sottotitoli di una serie, ti consiglio di cercare sul sito Open Subtitles oppure di provare Fleex, un servizio stupendo che ti permette di guardare online i migliori telefilm in inglese in versione originale con i sottotitoli (vale davvero le pena provarlo).

Come per i film in lingua originale, periodicamente pubblicherò liste di telefilm da vedere per migliorare la propria comprensione orale. Ad esempio, queste sono le nostre serie british preferite. Di seguito 7 telefilm in inglese che ho particolarmente amato e che presentano un forte interesse dal punto di vista didattico e linguistico. 

 

Lost

[Stati Uniti – 2004/2010 – 6 stagioni – Avventura, Fantascienza]

telefilm in inglese: LostIn seguito ad un incidente aereo, un gruppo di sopravvissuti si ritrova su un’isola del Pacifico apparentemente disabitata. In attesa dei soccorsi, scopriranno come fronteggiare i pericoli e i segreti di questo luogo misterioso

Lost è un serial molto avvincente e ben realizzato… l’azione si muove su due piani temporali: quello del presente che svela i misteri dell’isola e quello dei flashback che raccontano, per ogni episodio, la storia di uno dei personaggi. Il merito della serie è riuscire a tener vivo l’interesse perché alle domande iniziali se ne aggiungono di nuove: personalmente mi è capitato di guardare 3-4 episodi di fila fermandomi solo quando la stanchezza o l’orario m’impedivano di continuare.

Interesse linguistico

In Lost è presente una diversità di accenti molto utile per allenare l’orecchio. È possibile in questo modo notare le differenze tra l’inglese parlato dai madrelingua di USA, Australia, Inghilterra, Scozia e dai non nativi provenienti da Asia e Africa. Il vocabolario utilizzato è vastissimo e copre molteplici aree d’interesse poiché ogni personaggio ha un background diverso dagli altri

Acquista su Amazon

 

Grey’s Anatomy

[Stati Uniti – 2005/in corso – 12 stagioni – Ospedaliero, Drammaatico]

telefilm in inglese : Grey's anatomyLa Grey del titolo è Meredith, la cui storia inizia come tirocinante in chirurgia dell’immaginario Grace Hospital di Seattle. Il telefilm alterna efficacemente le storie e i drammi dei pazienti dell’ospedale ai rapporti che man mano s’instaurano all’interno del gruppo di giovani medici alle prime armi. Gli episodi di Grey’s Anatomy sono davvero ben scritti: i casi presentati sono interessanti, le storie di amicizia, amore e gelosia del personale dell’ospedale appassionano e le stagioni mantengono vivo l’interesse grazie al ritmo e alla qualità della sceneggiatura.

Interesse linguistico

Naturalmente in una serie di questo tipo abbondano termini medici e scientifici che anche gli orecchi più rodati avranno difficoltà a carpire senza i sottotitoli. Al di là del vocabolario specialistico, sono presenti molte espressioni colloquiali (phrasal verbs e slang della West Coast) e neologismi.

Acquista su Amazon

 

Prima di iniziare una serie TV in inglese, assicurati di aver scaricato GRATIS la nostra guida con il vocabolario d’inglese che ti permetterà di ripassare le basi utili :

 

Friends

[Stati Uniti – 1994/2004- 10 stagioni – Commedia]

telefilm in inglese: friendsPochi non conosceranno i mitici Ross, Rachel, Chandler, Monica, Joey e Phoebe, protagonisti della celebre serie americana Friends che racconta appunto la vita di un gruppo di amici trentenni. 10 stupende stagioni piene di idee e battute folgoranti: ideali per serate leggere e divertenti, gli episodi del serial sono da vedere e rivedere. In effetti, ci si affeziona presto ai 6 protagonisti e confesso di aver vissuto con malinconia la fine di Friends dopo aver terminato la decima stagione.

Interesse linguistico

È l’ideale per iniziare con le serie in lingua originale: l’inglese non è troppo difficile e include il vocabolario che possiamo incontrare nella vita quotidiana. Personalmente, avevo iniziato con i sottotitoli per poi abbandonarli a partire delle ultime stagioni: devo proprio a Friends una buona parte della mia comprensione orale dell’inglese.

Acquista su Amazon

 

Prison Break

[Stati Uniti – 2005/2009- 4 stagioni – Azione, Thriller]

Lincoln Burrows attende la pena di morte nel penitenziario di Fox River dopo essere stato condannato per l’assassinio del fratello del vice-presidenti degli Stati Uniti. Ma Michael Scofield crede che suo fratello Lincoln sia vittima di un complotto e quindi finge una rapina per farsi incarcerare nella stessa prigione. La serie racconta come il geniale Michael abbia progettato la fuga dalla prigione (da cui il titolo Prison Break), che a prima vista sembra impossibile. L’interesse della storia risiede soprattutto nell’ingegnosità del giovane ingegnere protagonista del telefilm, ma anche nello sfondo di fantapolitica e nel ritmo e suspense dei vari episodi.

Interesse linguistico

Dopo aver visto le 4 stagioni di Prison Break, il vocabolario legato alla criminalità, alla vita carceraria, all’ingegneria non avrà più segreti per te. Poiché l’azione si svolge in una prigione americana, non stupisce la presenza di slang e termini molto forti.

Acquista su Amazon

 

Californication

[Stati Uniti – 2007/2014 – 7 stagioni – Commedia]

Californication racconta le vicissitudini esistenziali di Hank Moody, scrittore newyorchese alle prese con l’adattamento del suo romanzo nichilista God Hates Us All (Dio ci odia tutti). Costretto a trasferirsi nell’odiata Los Angeles, il protagonista si divide tra gli sforzi per recuperare il suo talento e il rapporto con l’ex compagna (di cui è ancora innamorato) con la quale condivide una figlia (la simpatica Becca). La serie è molto divertente e il personaggio interpretato da David Duchovny (il Fox Mulder di X-Files) è molto riuscito (una sorta di Bukowski del nuovo millennio). Tra avventure sessuali, alcool e scrittura, Californication racconta in maniera divertita la filosofia scanzonata ed edonistica di uno scrittore in crisi, sullo sfondo dell’industria mediatica di Los Angeles.

Interesse linguistico

Parolacce, slang e termini con forte connotazione sessuale sono i principali ingredienti linguistici di questo telefilm. Vi ritroviamo un inglese duro, colloquiale ed estremamente “vero” con battute e doppi sensi a raffica.

Acquista su Amazon

 

How I met your mother

[Stati Uniti – 2005/2014 – 9 stagioni – Commedia]

how_i_met_your_mother-202x300Letteralmente « Come ho incontrato tua madre ». Una sit-com che assomiglia moltissimo a Friends (un gruppo di amici a New York) ma che è molto più moderna e forse anche un po’ più trash (segno dell’evoluzione dei costumi?). Parla soprattutto di relazioni di amicizia e di coppia. Personalmente, mi piace molto e ho spesso difficoltà a fermarmi quando inizio a guardare un episodio. Anche se Friends resta nel mio cuore, bisogna ammettere che è ormai un po’ datato e poi bisogna trovare delle alternative una volta terminati tutti gli episodi!

Interesse linguistico

Propio come in Friends, il vocabolario non è per nulla difficile. Si tratta soprattutto di espressioni utili per la vita di tutti i giorni.

Acquista su Amazon

 

Fringe

[Stati Uniti – 2008/2013 – 5 stagioni – Fantascienza, Azione]

FRINGEUno dei miei colpi di fulmini in materia di telefilm. Una stupenda serie che farà felici gli appassionati di fantascienza e azione nonché i nostaligici di X-Files (come me). Le 5 stagioni raccontano le avventure della Fringe Division, dipartimento dell’FBI che indaga su casi giudicati attinenti alla cosiddetta scienza di confine (Fringe Science). Al di là dei tanti indimenticabili episodi, dalla tramma davvero avvolgente, i personaggi della serie sono davvero ben costruiti… come non affezionarsi all’agente Dunham o al simpaticissimo dottor Bishop?

Interesse linguistico

A predominare sono di sicuro i termini scientifici e medici ma non mancano tante espressioni legate al vocabolario criminale e poliziesco. Non molto difficile da seguire, soprattutto dopo la prima stagione quando i termini più specialistici diventeranno più familiari.

Acquista su Amazon

 

House of cards

Telefilm in inglese: Locandina House of Cards[Stati Uniti – 2013/in corso – 3 stagioni – Politica]

Successo ampiamente meritato per House of cards, una serie TV che racconta il dietro le quinte della scena politica statunitense tra giochi di potere, lobby e manovre politiche di ogni tipo.
Uno dei motivi dell’immenso successo della serie è senza dubbio il personaggio di Frank Underwood, un politico americano cinico e senza scrupoli (interpretato magistralmente da Kevin Spacey). Ma tutti i personaggi e i dialoghi sono scritti davvero benissimo, tanto che dopo aver visto i primi episodi, sarà difficile smettere!

Interesse linguistico

Ideale per le persone che hanno un livello intermedio e avanzato, perché nella serie si trovano tanti idioms, phrasal verbs e modi di dire da imparare (personalmente ne ho aggiunti molti in MosaLingua TOEIC). Oltre al vocabolario tipico della politica (molto utile per seguire le news in inglese e per imparare il quale abbiamo scritto un altro post che sfrutta le serie tv), troviamo molti termini legati all’economia, al lavoro e alla società in genere: insomma tutti gli argomenti che hanno un legame con il mondo politico. Per chi non ha un livello troppo alto, i sottotitoli sono d’obbligo perché la difficoltà resta abbastanza elevata (ma nulla di impossibile).

Acquista su Amazon

 

 

E se cerchi altri telefilm, puoi dare un’occhiata a questa lista molto completa. Come vedi, esistono davvero tante serie TV e ciascuno può trovare quella più adatta ai propri gusti. Altre serie che adoro sono The Simpsons, The office, Modern Family.
Non esitare a scrivere nei commentari quali sono le tue serie preferite!

Questo articolo ti è piaciuto? Un click è un gesto gratuito per te, ma importante per noi :

E sono sicuro che adorerai il club di MosaLingua!

Più di 100 000 persone ne approfittano già… Perché non farlo anche tu? Ed è gratuito al 100%!

Questo articolo è tradotto anche in Español, French, German e Português.

Articoli che potrebbero interessarti:

Comments

  1. Salve complimenti per la serie di articoli che dedica alle lingue straniere con ottimi spunti per imparare….Una piccola precisazione sulle serie che lei cita: bisogna dire che sono tutte con accento Usa,se le è possibile qualche volta ci dica qualche serie tv interessante britanniche..

    Complimenti per gli ottimi suggerimenti che questo blog offre.

  2. Ha proprio ragione! Ho iniziato a vedere The Vampire Diaries coi sottotitoli in Italiano su internet. All’inizio volevo vederlo in italiano, ma ho trovato questa versione e ho iniziato a vederla. Mi sono subito appassionato e il mio Inglese è molto migliorato.
    Adesso mi capita di vederlo anche senza sottotitoli e capisco quasi tutto benissimo, visto, anche, che mi sono abituato alla voce dei personaggi!

    • È uno dei metodi più validi e le serie TV sono davvero preziose per migliorare! Devo dare un’occhiata al telefim che citi.

    • Ciao, anch’io sono molto appassionata del telefilm in questione. Da un pò di tempo mi è “nata” la voglia di migliorare il mio inglese fermo con le quattro frecce ai tempi della scuola. Ho già iniziato a rivedermi le puntate, che già ho visto in lingua italiana, in lingua originale ma mi sono molto demoralizzata perchè hanno una velocità di pronuncia da paura, e nello specifico, gli americani “strascicano” molto le parole. Mi dai “coraggio” dicendo che con un pò di costanza potrei fare passi da gigante… cmq complimenti per i consigli di questo sito… sono d’oro!!

      • Ciao Nella,
        Mi fa piacere tu abbia trovato utile l’articolo ed i consigli del sito. Credimi, bisogna insistere: all’inizio anch’io mi demoralizzavo e mettevo in dubbio il fatto che con la pratica le cose sarebbero migliorate. Poi ad un certo punto ho notato una versa svolta, come se il cervello si fosse d’improvviso “attivato” per la comprensione dell’inglese. L’importante è essere regolare e non mollare.
        A presto!

        • È verissimo! Il cervello fa proprio cosí. All’ inizio non si capisce niente, poi qualcosa si attiva. A me succede una cosa fantastica. Da circa un annetto guardo quasi tutti I giorni almeno un film o qualche episodio di una serie. Quando poi, soprattutto al lavoro mi capita di intrattenere conversazioni, mi accorgo che riesco ad usare le espressioni sentire nei telefilm senza averle intenzionalmente studiate. È fantastico! Zero sforzo 🙂

  3. Salve, complimenti per il sito e per gli ottimi suggerimenti!
    Io ora sto iniziando con il miglioramento dell’inglese tramite film o telefilm. Sapresti indicarmi un telefilm britannico in cui si parla inglese british pulito, abbastanza comprensibile, ideale per iniziare con questo genere di apprendimento?
    Grazie mille e ancora complimenti!
    Roberto

    • Ciao Roberto,
      Grazie mille. È un ottimo metodo, vedrai… se trovi la serie che ti appassiona, potrai fare grandi progressi!

      Sebbene adori l’accento British, mi è capitato di vedere soprattutto delle serie americane. Ho visto The Office, che è ambientata nel mondo del lavoro ma l’inglese è molto informale e forse non è adattissimo per iniziare. Devo dedicare un articolo a riguardo, ma nel frattempo puoi consultare questa lista o iniziare con qualche film: vedi il nostri articolo http://www.mosalingua.com/it/i-migliori-film-da-vedere-in-versione-originale-per-migliorare-in-inglese/. The King’s Speech per iniziare.
      Come forse già saprai, se vuoi l’inglese British pulito, BBC NEWS è il miglior programma per questo scopo. Personalmente, quando preparavo il Certificate in Advanced English, lo guardavo ogni giorno una ventina di minuti ed i risultati dopo qualche mese sono stati impressionanti in termini di comprensione orale e pronuncia.
      A presto

  4. Mimi! Che ci fai su questo sito? Mi sai consigliare un bel film in inglese per migliorare il mio english?

  5. Ma i films ed i dvd non sono disponibili in mp4? Io non ho il lettore per i dvd, uso solo la chiavetta, ormai. Grazie 🙂

  6. Luca Sadurny says:

    Ciao Isabella, su internet trovi tutti i formati possibili da usare sul computer.

  7. Luca Sadurny says:
  8. Salvatore says:

    Mi daresti, per favore, un link con i film – inglesi ovviamente- di Grey’s Anatomy. Grazie

  9. non so se conoscete la serie tv sherlock della bbc 2010 abientata nella londra dei giorni nostri produttore esecutivo Steven Moffat
    sarebbe magnifico averla in lingua originale con i sottotitoli in italiano se qualcuno ha questa serie sarebbe cosi gentile da metterla in condivisione su emule

  10. Ciao sapete dei film in francese o serie TV sottotitolato in francese?

  11. Complimenti per le informazioni che fornite. Attualmente sto cercando di milgiorare il mio spagnolo, mentre da anni mi sono affidato ai serial TV in inglese per mantenere il mio livello possibilmente costante. Le serie elencate sopra le ho viste e alcune le sto seguendo ancora, ce ne sono molte altre interessanti con accenti anche british. Una per esempio è Games of Thrones, prodotta in UK con personaggi inglesi che a volte hanno anche accenti molto forti che possono essere difficili da comprendere. Un’altra serie molto interessante è Person of Interest, oppure The last ship e molte altre ancora. Per chi volesse recuperare i sottotitoli in italiano di moltissime serie passate e attuali, suggerisco il sito http://www.italiansubs.net.
    E ora mi dedico ai serial spagnoli. Ciao!
    Ambro

    • Ciao Ambrogio,
      Grazie per i complimenti e per il tuo commento che fornisce nuovi spunti agli altri lettori del blog. Pian piano aggiungeremo nuove serie all’articolo oppure dedicheremo un post speciale alle serie British.
      A presto, ciao!

      • Ciao quando dedicherete un post alle serie tv british? Ormai sono passati 3 anni

        • Ciao Raffaello,
          La nostra Mildred sta scrivendo questo articolo che dovrebbe essere pubblicato sul blog in italiano tra qualche settimana. Lo so, dovevamo scriverlo da molto ma tra le tante idee e cose da fare, abbiamo dovuto metterlo in secondo piano. Manca poco adesso. Un saluto!

  12. Ciao grazie e davveroccomplimenti! Volevo chiederti cosane pensi della serie tv britannica prodotta da bbc “doctor Who”? Intendo sempre per scopi didattici oovviamente.
    Grazie! Ciao!

    • Ciao Simona,
      Grazie mille. La conosco di nome ma non ho ancora avuto modo di guardarla quindi non posso esprimermi a riguardo. Lo farò appena possibile.
      A presto!

  13. Premetto che immagino dipenda da fattori soggettivi e dal livello di conoscenza di partenza, ma vorrei chiedere il parere circa i tempi per arrivare a una comprensione molto buona della lingua inglese parlata per una persona che parte da un livello B1. Vedendo 2 o 3 puntate a settimana, quanti mesi potrebbero servire??? in attesa di qualche opinione, saluto

    • Salve Elio,
      È molto difficile rispondere alla tua domanda. Se parliamo solo di comprensione orale, direi che in 3-4 mesi di assidua visione (almeno 3-4 episodi a settimana) potresti arrivare a B2 ma completando con altre attività. Poi magari altri 6-7 mesi per una comprensione di livello C1 (aumentando l’assiduità). Ma dipende da molto fattori quindi è solo una stima basata su esperienze personali.

  14. Ciao, volevo chiedere un parere riguardo alla serie TV ‘Mad men’? Ieri ho visto un episodio per caso su sky e mi è sembrata abbastanza comprensibile ( premetto che il mio inglese è veramente ad un livello molto basilare) ma non mi ha convinto la storia. Volevo chiedere, se lost avendo molti accenti non mi penalizzi, e non mi faccia capire bene l’uso e la giusta pronuncia delle parole.

    • Ciao Sauro,
      secondo me con le serie tv entrano in gioco due fattori: il primo, e forse più importante perché legato alla questione della motivazione, è che la serie ti deve piacere altrimenti anche guardare un episodio sarà un peso e mollare diventa più facile. Perciò, come prima cosa individua il genere e la tipologia di serie tv o di sitcom (che sono più brevi e solitamente di tipo comedy) che più ti potrebbero interessare. Perché quando trovi quella giusta, il problema diventa la difficoltà a staccarsene, credimi! 🙂 Per quanto riguarda gli acennti, all’inizio sono sicuramente una difficoltà in più (per questo, ad esempio, ti sconsiglierei a questo livello True Detective, serie bellissima ma ambientate nel Sud degli USA e con relativi accenti molto ardui da capire) ma poi diventano una ricchezza perché la lingua è anche quello. Quindi all’inizio cerca qualcosa di più “neutro” (tipo Friends) aiutandoti anche con i sottotitoli, e man mano che fai progressi alza l’asticella. A quel punto, Lost sarà un doppio piacere 🙂

Trackbacks

  1. […] l’inglese guardando dei telefilm è un metodo infallibile, piacevole ed efficace. Se vi piacciono le serie, sapete benissimo quanto […]

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge