Oggi voglio condividere un articolo scritto da Laura Bruna, studentessa spagnola che a breve si laureerà in Traduzione e Interpretazione all’Universidad Complutense di Madrid. Nel suo articolo Laura ci dà 10 consigli per non aver paura di parlare un’altra lingua.

consejos para no temer al hablar otro idioma
By: Thomas Rousing

Tutti sappiamo quanto oggi sia fondamentale conoscere a fondo un’altra lingua: saperla parlare, sia in forma scritta che orale, e capirla. Sono tantissime le persone che iniziano entusiaste l’avventura di apprendere l’inglese, ad esempio, ma non tutte ci riescono. Perché?

Si dice che agli spagnoli (ma anche agli italiani!) imparare le lingue non viene facile; soprattutto poi parlarle. Perché la pronuncia non è buona, perché non lo è nemmeno l’accento… E allora miglioriamoli! Intanto, dai anche un’occhiata a questi articoli del blog, che ti spiegano l’approccio giusto alla pronuncia e ti indicano degli strumento gratuiti in rete.

Quando inizi ad imparare una lingua, è imprescindibile individuare degli obiettivi, porsi delle sfide, superarsi ogni giorno e soprattutto non mollare. Bùttati, e vedrai come, poco a poco, riuscirai a galleggiare nel mare dell’apprendimento della tua nuova lingua, anzi, dopo un po’ che avrai affinato la tecnica, sarai un provetto nuotatore. Di sicuro, la capacità più difficile da sviluppare è parlare, quindi è quella che devi praticare di più.

Per questo ora ti diamo alcuni consigli per non temere di parlare

  1. Pensa che non sarai mai ridicolo: il tuo interlocutore apprezzerà lo sforzo che fai per comunicare. Lascia perdere la vergogna.

  2. Il fatto di commettere piccoli errori grammaticali non significa che non sai parlare. Sai parlare se sai comunicare e per comunicare devi parlare in modo fluido e spontaneo. Quindi più pratichi, meno errori farai.

  3. Impara dai tuoi errori per non farli una seconda volta e affronta l’apprendimento con calma e divertimento.

  4. Se in un certo momento non ricordi una parola, non ti bloccare! Cerca di parafrasare, trova un sinonimo, dai una definizione, ecc.

  5. Sii perseverante: non serve a niente, ad esempio, dedicarsi pienamente alla lingua per una settimana e poi abbandonarla dopo qualche giorno. Devi essere costante.

  6. Non pensare nella tua lingua per poi tradurre nell’altra; pensa direttamente nella linga che stai studiando, anche se all’inizio ci vorrà pazienza e tempo.

  7. Cerca sempre di praticare la lingua orale con dei parlanti nativi; ti correggeranno e potrai migliorare molto più velocemente.

  8. Impara le frasi fatte, quelle idiomatiche, i verbi frasali: sono sempre i più utilizzati.

  9. Non dimenticare di avere una buona base di vocabolario; senza non potrai esprimerti, ti mancheranno davvero le parole. Leggi “Come imparare il vocabolario efficacemente

  10. Divertiti mentre apprendi la lingua, è davvero gratificante!

Le app di MosaLingua ti aiuteranno molto a conoscere il vocabolario più pratico utilizzato durante le prime conversazioni.

Dopo tutti questi consigli, per finire affronterò il punto di cui mi occupo. Voglio sinceramente che ti lanci a parlare, quindi ti lascio un po’ di link a siti web di scambi linguistici in cui trovare compagni con cui conversare. Grazie a internet questa è la soluzione ideale, perché ti permette di comunicare con gente di tutto il mondo senza uscire di casa. È il piano perfetto per tutti coloro che hanno appena il tempo di respirare. E non avrai scuse!

Quindi eccoti un elenco di siti web che, come ammetterai anche tu non appena li proverai, ti cambieranno la vita!

I più noti e usati sono:

Ma ce ne sono molti altri:

Infine, se hai un po’ più di tempo e preferisci le relazioni reali a quelle virtuali, è molto probabile che nella tua città o nei dintorni potrai trovare locali in cui si organizzano scambi linguistici per praticare la lingua orale, un tema di cui abbiamo già parlato.

Allora, che ne pensi di questi 10 consigli per non aver paura di parlare un’altra lingua? Sono sicura che ti faranno progredire tantissimo. Dacci dentro!