Care amiche e amici di MosaLingua, tutto il team spera vivamente che voi e i vostri cari stiate bene e che questa situazione eccezionale vi tocchi il meno possibile. Oggi vogliamo scrivervi un messaggio di supporto e farvi sapere che siamo con voi nell’isolamento. Stiamo vivendo momenti molto difficili a causa della pandemia di Covid-19 e in tante parti del mondo le persone si trovano a dover affrontare per la prima volta drastici cambiamenti nel loro modo di vivere.
Il nostro team lavora da sempre a distanza e possiamo quindi continuare a dedicarci a MosaLingua senza grandi difficoltà da questo punto di vista. Ma siamo lo stesso toccati come te per quanto riguarda invece la vita privata: 3 membri del team vivono in Italia, altri 3 in Spagna, 2 in Germania, 2 a Hong Kong, 1 negli USA, 1 in Francia (io) e gli altri in vari paesi più o meno toccati da questa crisi sanitaria.
Da qualche giorno tutto il team sta riflettendo per trovare un modo di dare il nostro piccolo contributo e cercare di aiutare i nostri utenti. Questo messaggio è il frutto dei nostri scambi e della nostra volontà di supportarci a vicenda nel tentativo di superare questo scoglio tanto arduo.

covid19-mosalingua-e-con-te-nellisolamento-mosalingua

L’arte di trasformare un ostacolo in opportunità: lo stoicismo

Ultimamente ho letto molto sullo stoicismo, un’antica filosofia che insegna, tra le altre cose, a trasformare le difficoltà in opportunità.
Per il bene di tutti, siamo obbligati ora a stare il più possibile nelle nostre case: so che non è facile smettere di leggere continuamente le ultime notizie sul corona virus o lamentarsi delle cose che non possiamo fare più, ma possiamo anche sfruttare la situazione per fare un uso diverso di tutto questo tempo.
L’obbligo dell’isolamento ci dà la possibilità di trasformare il tempo che passavamo fuori (sui mezzi, in fila, uscendo), che è tanto, in momenti da dedicare allo sviluppo personale, ad esempio.
Allora, perché non guardare con un pizzico di positività alla situazione e usare tutto questo tempo extra per lavorare su di noi e migliorare la nostra vita? Immagina quante cose potremmo fare:
  • dare valore e qualità al tempo che passiamo con i nostri cari
  • fare un bilancio della nostra vita (privata, professionale ecc) per vedere se questa pausa ci può servire per riordinare e migliorare delle cose
  • leggere o approfondire temi che ci interessano
  • scoprire cose nuove
  • esercitare le nostre competenze.

Il nostro regalo per farti compagnia in questo periodo di isolamento: le nostre app gratuite per alcuni giorni

Come dicevo, il team ha riflettuto molto su cosa fare: tra le idee che abbiamo avuto in questi giorni dedicati a come aiutarvi e aiutarci nell’isolamento e nella distanza, abbiamo pensato che la cosa più utile da parte nostra fosse dare a tutti la possibilità di scaricare gratis le nostre app per imparare le lingue fino alla mezzanotte di domenica 22.

Speriamo che questo piccolo regalo vi farà pensare ad altro per un po’. Imparare o migliorare una lingua è senza dubbio un buon modo per trasformare le difficoltà di queste settimane in opportunità. E per sognare i viaggi che potremo fare con più agio una volta che tutto questa sarà dietro di noi.

Ecco i link:

Se avete già scaricato e pagato una o più app, non ve la prendete per favore: si tratta di circostanze eccezionali e il vostro acquisto ha aiutato e sostenuto gli altri (e per questo vi ringraziamo). Ora vi invitiamo comunque a scaricare i pack gratuiti (iOS) o le altre app/lingue gratuite (Android) che potrebbero interessarvi in futuro.
Vi suggeriamo anche di far scaricare le app a tutta la vostra famiglia. E non esitate a inoltrare questo messaggio a tutti i vostri amici con lo stesso obiettivo.

Immaginare sin da ora il bilancio del periodo di isolamento

Vorrei invitarvi a riflettere su un’altra cosa. Non so per quanto tempo saremo obbligati a rimanere a casa: forse 15 giorni, forse 1 mese o più. Purtroppo nessuno di noi può controllare questo aspetto. Ma una cosa possiamo controllarla: come passare il tempo in casa.

Imparare o migliorare una lingua straniera è sicuramente uno dei regali più belli che ci si possa fare perché apre tante porte e opportunità. E magari, dopo questo periodo duro, potremo guardarci indietro e dire che certo, non è stato facile ma almeno abbiamo potuto lavorare su noi stessi e migliorare la nostra padronanza della lingua.

Ma pure se ora non avete per niente voglia di dedicarvi alle lingue, va bene così, è assolutamente comprensibile. Vi capiamo e lo rispettiamo. Per questo ci interessava di più darvi un’ispirazione generale per affrontare in modo più sano l’isolamento e trarne qualche vantaggio. L’idea è proiettarsi nel futuro e visualizzare una specie di bilancio di questo periodo. Alla fine il bilancio potrebbe essere più positivo di quel che pensiamo…

Tutto sommato, è quello che più di 2000 insegnavano Seneca e Marco Aurelio: trasformare le difficoltà in opportunità, rendere una costrizione un’occasione per fortificarsi e migliorarsi.

Infine, una citazione stoica che ho scelto perché è piena di ottimismo:
“Un ostacolo ha spesso aperto la via a una maggiore prosperità. Molte cose sono cadute solo per arrivare a vette più elevate”.
– Seneca
A nome di tutto il team, ti mando un grande abbraccio virtuale pieno di energia positiva.
Luca e tutto il team MosaLingua