I migliori siti di scambio linguistico per praticare gratis le lingue su internet

L’apprendimento di una lingua straniera avviene attraverso la graduale acquisizione di 4 competenze fondamentali: comprensione scritta, comprensione orale, produzione scritta e produzione orale. In pratica, lo studio di una lingua mira a fornire gli strumenti necessari (in termini di vocabolario e grammatica) per poter leggere un testo, capire un nativo quando parla ed essere capace di esprimersi nella lingua studiata tanto allo scritto quanto all’orale. Il grande problema di chi apprende una lingua a scuola o da autodidatta è trovare il modo di praticare, parlare, esprimersi all’orale. Per fortuna esistono dei trucchi e delle risorse che ti svelerò in due articoli dedicati appunto ai metodi per praticare le lingue straniere. Cominciamo con i migliori siti di scambio linguistico per praticare gratis le lingue su internet.

Ultimo aggiornamento: 27/02/2018

migliori siti di scambio linguistico

 

Che cos’è uno scambio linguistico?

Uno scambio linguistico, detto anche tandem linguistico, è l’incontro tra due persone di diversa madrelingua che parlano tra loro per migliorare le proprie competenze nella lingua dell’altro. Ovvero: io parlo italiano e sto imparando l’inglese, quindi cercherò un corrispondente di madrelingua inglese che sta imparando l’italiano. Il principio è, appunto, fare uno scambio che permetta a entrambi di fare progressi. È lo strumento per eccellenza per migliorare  la padronanza orale della lingua ed è anche particolarmente efficace, soprattutto una volta stabilite delle regole di base, perché ci si aiuta a vicenda e gratuitamente.

Tutti i membri del team MosaLingua sono grandi fan dei siti di scambio linguistico, li troviamo fantastici e comodissimi per praticare le lingue e per conoscere nuovi amici.  Possono essere usati sin dall’inizio dell’apprendimento perché cominciare subito a praticare la lingua che stai imparando ti farà fare progressi molto più rapidamente; e ovviamente ti permettono di tenere la lingua allenata anche se non vivi nel paese in cui si parla, ad esempio.

 

Come imparare l’inglese (o altre lingue) con lo scambio linguistico?

Oggi esistono tantissimi siti di scambio linguistico. Funzionano così bene che ne nascono di continuo. Molti mettono a disposizione sia tutor (quindi professori veri e propri) di solito a costi contenuti, che la possibilità di trovare corrispondenti per imparare l’inglese o altre lingue gratuitamente. Per trovare la persona giusta devi solo:

  1. iscriverti a una di queste comunità (sotto trovi una selezione di siti di scambio linguistico)
  2. cercare un corrispondente che vuole imparare l’italiano (o la tua madrelingua). Da parte sua, lui dovrà essere nativo della lingua che stai studiando tu. È meglio che i vostri livelli siano simili per uno tandem linguistico equilibrato.
  3. mettervi in contatto e darvi appuntamento (ma non preoccuparti, ti guideremo passo passo nel tuo primo scambio linguistico!)

Dicevamo che i siti di scambio sono tanti e questo li rende difficili da scegliere. Ma noi ne abbiamo testate decine e ti proponiamo la nostra selezione dei migliori siti di scambio linguistico gratuiti.

 

Prima di iniziare uno scambio linguistico su internet, assicurati di aver scaricato GRATIS i nostri manuali di conversazione che ti permetteranno di ripassare le basi utili per parlare in inglese, spagnolo, francese, tedesco o portoghese :

I migliori siti di scambio linguistico per praticare gratis le lingue

 

Italki^

scambio linguistico

 

Uno dei miei preferiti: una volta nel sito, bisogna cliccare su community e poi Partner Linguistici : il sito ti mostrerà la lista degli utenti iscritti da filtrare in base alla lingua che stanno imparando (ad es. italiano), quella che parlano (ad es. spagnolo), l’età e il luogo di provenienza. Ogni utente deve ben specificare il livello di conoscenza permettendo così di scegliere le persone che abbiano un livello simile al nostro. Nel mio caso, avendo un livello B2 in spagnolo, seleziono partner con un livello equivalente in italiano per rendere la conversazione più fluida e piacevole.

Se non hai tempo, a volte è preferibile pagare una lezioncina di conversazione scegliendo tra i numerosi tutor del sito. C’è veramente l’imbarazzo della scelta e i prezzi sono molto abbordabili: mi capita a volte di pagare meno di 10 € per un’ora di conversazione con una madrelingua inglese per esempio.

I punti forti^

  • Il sistema di autovalutazione basata sul framework europeo : A1, A2, B1, B2, C1 e C2
  • La grafica simpatica
  • La praticità del motore di ricerca

I punti deboli^

  • Per iniziare bisogna inviare una richiesta di amicizia e aspettare che venga accettata
  • Non c’è un servizio video-chiamata interno al sito e quindi bisogna usare Skype

 

 

Speaky^

scambio linguistico

Mi piace molto Speaky perché inziare è velocissimo: dopo un’iscrizione in due minuti cronometrati (puoi usare il tuo account Facebook o Google), il “live” permette di trovare un corrispondente senza impiegarci troppo. Si vedono subito le persone connesse e diponibili per la chat o per parlare.
Con il menu “trovare amici”, hai la possibilità di guardare bene i profili dell’utente prima di contattarlo: lingue parlate/studiate, nazionalità, genere, età, interessi… e il motore di ricerca filtra i nativi della lingua che ti interessa praticare o i membri più attivi (se cerchi un corrispondente, è inutile contattare chi non si connette da più di un anno). Il sito è del tutto gratuito e da poco è accessibile anche con un’app Android per fare questi scambi linguistici.

 

I punti forti:

  • La rapidità con cui puoi trovare un corrispondente
  • Il sistema di chat con la possibilità di correggere (o di farti correggere) gli errori
  • Il sistema per chiamarsi (nessun bisogno di usare Skype) con dei suggerimenti sui temi da affrontare, le domande, un timer e la possibilità di prendere appunti
  • I badge e le competizioni per motivare le persone a fare dei tandem linguistici

I punti deboli:

  • La funzione live è molto carina ma è difficile vedere il livello del corrispondente nella nostra lingua per verificare i profili
  • Dovrebbero aggiungere più filtri e opzioni per scegliere i corrispondenti
  • Anche se rende veloce l’iscrizione, c’è l’obbligo di iscriversi via Facebook o Gmail

Conversation Exchange^

scambio linguistico

Dal menu iniziale si può scegliere la modalità di scambio linguistico preferita: Conversazione faccia a faccia, Corrispondenza (amico di penna) e Chat di testo e vocale. Il menu ricerca permette di trovare un partner linguistico da aggiungere alla nostra rete e a cui chiedere di cominciare il tandem.

I punti forti^

  • La ricerca del partner per modalità di scambio (se vogliamo parlare, inutile trovare chi vuole soltanto scambiare mail)
  • Sito pratico e veloce

I punti deboli^

  • L’assenza di una video-chat integrata (ma si può ovviare con Skype)
  • Non si capisce se un utente è online o meno
  • Per parlare con qualcuno bisogna scambiare dei messaggi prima

 

Hello Talk^

scambio linguistico

HelloTalk è un’app che ti permette di trovare partner con cui praticare direttamente dal tuo smartphone o tablet. È possibile conversare con loro tramite messaggi o mandando bravi audio (come WhatsApp). Puoi fare uno scambio linguistico e iniziare una conversazione con parlanti nativi. Inoltre puoi comunicare con chiamate o videochiamate. L’app offre anche un’utile aiuto in questo, visto che dispone di strumenti di traduzione di vario tipo a disposizione.

Ultimamente l’app sta avendo un grosso successo e la rete che ha creato è cresciuta moltissimo, quasi come un social network, con più di un milione di utenti in più di 100 lingue. Vengono postati tantissimi contenuti di ogni tipo, che puoi commentare in varie lingue. Così puoi avere il divertimento di un social network mentre fai pratica con la lingua allo stesso tempo!

I punti forti^

  • Molto pratico: si usa sul proprio smartphone e non prende molto tempo
  • I messaggi vocali e il sistema di traduzione/correzione
  • Buon sistema per lo scambio equilibrato
  • Grande social network con chat, e chiamate audio e video

I punti deboli^

  • Non è sempre facile trovare persone connesse e attive (dipende essenzialmente dall’orario e dalla lingua che stai imparando)
  • Non molto adatto per l’utilizzo su tablet
  • È necessario un po’ di tempo per abituarsi all’interfaccia e trovare le opzioni. 

MyLanguageExchange^

Mylanguageexchange è tra i siti di scambio linguistico più noti. Anche la sua reputazione sul web è molto buona. Tantissimi utenti ci trovano 1. molte persone con cui parlare 2. persone disponibili a scambi linguistici regolari. E sono due cose diverse! Infatti, quale che sia il sito scelto, vedrai che all’inizio avrai tanti contatti… ma diciamo dopo un mese circa ti ritroverai con solo 2-3 persone con cui parlerai con regolarità. Che sono ampiamente sufficienti per fare progressi.

mylanguageexchange = site pour trouver un correspondant anglais

Il sito de MyLanguageExchange assomiglia agli altri: ti iscrivi, crei un profilo gratuito e vai alla ricerca dei milioni di partner linguistici a disposizione in tutto il mondo. Puoi definire il profilo del tuo corrispondente ideale: paese, lingue parlate, età. Così fai una prima selezione.

I punti forti^

  • Sito noto, che si traduce in più di 3 milioni di membri in 133 paesi. Questo facilita gli incontri, anche con corrispondenti al tuo stesso livello.
  • Hai la possibilità di comunicare via email o per chat vocale. In base al tuo livello, e ai tuoi obiettivi, puoi quindi migliorare anche le competenze scritte oltre a quelle orali.
  • La piattaforma è gratuita.

I punti deboli^

  • Gratuita fino a un certo punto. Infatti, per usare il sito come piattaforma di conversazione bisogna avere un abbonamento. Piuttosto fastidioso per una sito di scambio linguistico gratis, ammettiamolo. Ma si può aggirarlo facilmente scambio contatto skype, email o numero di telefono con il corrispondente.
  • La piattaforma e la grafica sono un po’ vecchiotte e fuori moda. Ma cosa ci interessa di più: una navigazione piacevole o delle conversazioni in lingua efficaci?

 

WeSpeke^

scambio linguistico

WeSpeke è una piattaforma recente e fatta molto bene. È interamente gratis. Il principio è un po’ diverso, perché è il sito che ti propone dei corrispondenti. Un po’ più “pro” diciamo, perché sei sicuro che verrai abbinato a qualcuno che ti corrisponde. Almeno dal punto di vista linguistico.

I punti forti^

  • WeSpeke è disponibile sul web o tramite un’app. Praticare parlando, ovunque sei.
  • Hai la possibilità di chattare per messaggi, audio o video. Quindi ampia scelta. Anche con questo sito puoi esercitarti sia nella lingua parlata che scritta. Ad esempio, puoi iniziare con la chat e poi lanciarti in video quando  ti senti pronto.
  • WeSpeke è davvero centrato sull’apprendimento. Infatti puoi creare un quaderno di appunti in cui annotare gli obiettivi di apprendimento,  i tuoi progressi, le nuove parole del vocabolario, ecc.
  • Piccolo più: c’è una modalità che permette di mettere in contatto classi e scuole. Potrebbe essere una vera rivoluzione per l’istruzione linguistica scolastica!

I punti deboli^

Per ora non ne abbiamo trovati. Questa piattaforma di scambio linguistico è fatta davvero bene. Vedremo come evolverà.

Altri siti di scambio linguistico

I servizi simili non mancano, ma ho voluto elencare i migliori siti di tandem linguistico per praticare gratis le lingue online e farti risparmiare tempo. Personalmente uso molto iTalki negli ultimi tempi. Per completezza d’informazione cito anche:

  • quelli che mi sono sembrati poco pratici: LiveMocha, Busuu, 12Speak
  • a cui dare una chanche: Tandem e HiNative
  • quelli non ancora disponibili in italiano: My Happy Planet
  • i siti che sembrano più adatti agli incontri offline: Polyglot Club.

E se preferisci gli scambi meno virtuali, puoi dar un’occhiata al nostro articolo su come praticare una lingua straniera incontrando persone nel mondo reale.

Come fare i primi passi negli scambi linguistici?

Quando hai trovato il sito di tandem linguistico adatto a te, devi buttarti. Quando abbiamo pubblicato questo articolo (lo aggiorniamo regolarmente), molti di voi ci hanno scritto per avere consigli su come buttarsi nell’orale e come sfruttare al massimo questo strumento per le lingue.

  1. Cerca un partner linguistico col tuo stesso livello

    È il punto di partenza e pure quello più importante. Se vuoi fare progressi reali, è fondamentale trovare un corrispondente linguistico che ha in italiano il livello che tu hai in inglese (o superiore). Così avanzerete allo stesso ritmo.

  2. Prepara il tuo materiale prima di buttarti

    Prima di iniziare la tua conversazione in lingua, puoi prepararti in anticipo le cose da dire o quelle che potrebbero servirti. In particolare un dizionario online nella lingua che stai imparando da tenere aperto sul computer, la tua app MosaLingua per aggiungere le nuove parole, e una delle nostre guide di conversazione.  Tutto a portata di mano.

  3. Definisci le regole condivise sin dall’inizio

    Uno scambio linguistico è solitamente un inocntro simpatico e piacevole, vedrai! Se non ti diverti cambia partner, altrimenti non sarai comunque motivati a fare un nuovo scambio. È però importante anche fissare delle regole, in particolare sul tempo in cui parlare in una lingua e nell’altra. Altrimenti rischi di trasformarti in un prof di italiano e di non praticare la lingua che stai imparando.
    Vi potete anche alternare: un giorno una lingua, un giorno l’altra. O alternare le frasi: tu parli nella lingua che stai imparando e l’altro in italiano. Si può fare tutto, purché ci siano chiare regole condivise.

  4. Presentati e trova punti in comune

    Nei primi scambi sicuramente passerete il tempo a presetarvi e a farvi le domande tradizionali, da dove vieni? cosa fai nella vita? da quanto studi la lingua? ecc. Anche queste sono cose che puoi preparare in anticipo, magari esercitandoti anche nella pronuncia.
    Non essere timido e chiedi al tuo corrispondente cosa ama fare, i suoi hobby e interessi, perché sta imparando l’italiano. In questo modo le conversazioni si faranno più interessanti e avrai modo di arricchire il tuo vocabolario più velocemente.

  5. Impara a reagire quando non sai che rispondere…

    Ultima cosa, prima di buttarti nelle tue conversazioni in lingua, impara le frasi essenziali per esprimerti in questo contesto. Quindi impara domande come “Puoi ripetere per favore?”, “Come si dice..?”, “Scusa, non ho capito”, “Puoi parlare più lentamente per favore'”. Così non rimarrai bloccato in caso di incomprensione e lo scambio linguistico potrà proseguire. Trovi queste frasi anche nella tua app MosaLingua.

 

Per approfondire e prepararti al meglio al tuo scambio linguistico, leggi il nostro articolo sulle 7 regole d’oro per un tandem linguistico efficace.

Se vuoi un riassunto rapido di quello che devi sapere per sfruttare al massimo gli scambi linguistici…

 

Non dimenticarti di parlare!

Ultima dritta. Hai trovato il sito di scambio linguistico perfetto per te, e centinaia di corrispondenti ti aspettano per praticare le lingue. Allora preparati con altri strumenti perfetti per migliorare le tue competenze orali. Guarda il video di Alizah che ti spiega come praticare una lingua senza bisogno di uscire di casa. I progressi nella lingua parlata saranno velocissimi!  Puoi mettere i sottotitoli in varie lingue, così fai esercizio 😉

E non dimenticare nemmeno di iscriverti al nostro canale YouTube per scoprire tantissimi altri videoconsigli per migliorare nelle lingue, fare pratica e divertiri: iscriviti subito al canale YouTube MosaLingua.

 

Questo articolo ti è piaciuto? Un click è un gesto gratuito per te, ma importante per noi :

E sono sicuro che adorerai il club di MosaLingua!

Più di 100 000 persone ne approfittano già… Perché non farlo anche tu? Ed è gratuito al 100%!

Comments

  1. Ottimo! Era proprio ciò di cui avevo bisogno!
    Grazie per queste utilissime informazioni.

    • Ottimo consigli i tuoi, grazie mille.

      Però dovresti aggiungerne un altro, che per esperienza personale, è il migliore.

      Interpals https://www.interpals.net/app/index

      E’ qui che ci ho conosciuto persone che ora sono tra i miei migliori amici .- Italiani poi conosciuti anche di persone, italiane con le quali ho avuto anche delle storie – E stranieri che sento OGNI giorno.

      E’ sempre grazie ad Interpals che sto imaprando una lingua tanto difficile, quanto bella e musicale, come lo Swahili.

      Pro.

      Interfaccia abbastanza semplice da capire.

      Puoi cercare gente in base alla nazionalità, età, ultimo accesso.

      Puoi vedere quando una persona legge i tuoi messaggi.

      Puoi limitare la restrizione della tua privacy, e non farti contattare da persone di una tot nazionalità e di una tot età.

      Non puoi mandare lo stesso messaggio a più persone, e credo questo sia un pregio (Puoi comunque inviare più messaggi, se diversi tra di loro, a più persone contemporaneamente)

      E’ totalmente gratuito

      Contro

      Ogni 5-6 mesi, il sito si aggiorna, e per qualche ora, essendo “Under construction”, diventa inaccesibile.

      Profili fake, ma ci sono dovunque.

      Puoi solo scrivere, quindi come da nome del sito, è fatto per scrivere agli amici di penna, ma basta spostarsi su Skype o su Whatsapp, ed il gioco è fatto.

  2. Vorrei imparare più lingue conoscendo persone di altri paesi dal livello base a quello più evoluto. Potete aiutarmi?
    Cordiali saluti
    da
    salvatore

    • Ciao Salvatore,
      Questo articolo potrà aiutarti. Visita questi siti e vedrai che conoscerai tanti madrelingua che ti aiuteranno a migliorare.
      Un saluto,

      • Davvero mille grazie ;O)

    • Grazie a tutti, sono contento l’articolo sia utile!

  3. Per esperienza vi sconsiglio caldamente l’ultimo, nessuno o quasi di dà veramente retta, a meno che tu non sia ad un livello elevato nella lingua che si suppone tu voglia imparare. Ed è pieno di gente che offre faccia a faccia che poi si rivelano a pagamento. In più manco a dirlo molti profili sono falsi che ovviamente nessuno controlla …
    Si è gratis però non offre in concreto niente…insomma evitate di perderci tempo.

    • Ciao Giuliano,
      Grazie per aver condiviso la tua preziosa esperienza. Quale sito preferisci invece?
      Un saluto

  4. Ciao,
    bell’articolo, peccato che, secondo me, i siti che hai segnalato adesso fanno tutto a pagamento. Sono io che non ho capito i siti o è davvero così?

    • Ciao Marco,
      grazie. Tutti questi siti offrono un servizio gratuito per mettersi in relazione con altri madrelingue iscritti al sito. Naturalmente propongono anche servizi a pagamento (lezioni con dei professori, corsi) che servono a mantenere in piedi dei siti di questo tipo. Forse hai provato solo Verbling : in effetti, ho notato che bisogna cercare un po’ per riuscire a usufruire del servizio gratuito.
      Un saluto

      • Scusami si italki non riesco a capire come si fa a seguire qualcuno, cioè non riesco a fare la richiesta di amicizia a nessuno. :/ come si fa?

        • Ciao, come scritto nell’articolo “bisogna cliccare su Comunità e poi Partner Linguistici : il sito vi mostrerà la lista degli utenti iscritti da filtrare in base alla lingua che stanno imparando (ad es. italiano), quella che parlano (ad es. spagnolo), l’età ed il luogo di provenienza.”. In seguito devi cliccare sulla foto della persona e inviare un messaggio per proporre uno scambio. Un saluto!

  5. SharedTalk serve a imparare tutte le lingue… tranne il tedesco. Ci sono iscritti da tutto il mondo, tranne che dai paesi germanofoni. Il risultato è che ci sono un sacco di iscritti che vogliono esercitare e nessun madrelingua! Davvero assurdo… ma i tedeschi dove sono? Si stanno estinguendo come gli antichi romani?

    • Ciao,
      Grazie per l’informazione. Cerca di provare sugli altri siti segnalati: dovrebbero esserci di sicuro dei tedeschi che vogliono praticare l’italiano.
      Un saluto,

  6. Ciao ragazzi! Un sito di scambio linguistico molto interessante è http://www.allpolyglot.com . Ci si puo’ iscrivere come Teacher o come Student per:
    – apprendere le lingue straniere tramite Skype a degli ottimi prezzi da madrelingua di tutto il mondo
    – caricare le proprie lezioni madrelingua come Teacher e guadagnare

    Io mi sono iscritto con l’italiano e mi hanno comprato le lezioni dei brasiliani simpaticissimi.
    Bello.
    Ciao!
    Davide

  7. Fra i diversi siti, ritengo che conversationexchange sia quello che dia i migliori risultati.

  8. Ciao! Sono colombiana e m'interessa patticare l'italiano perche voglio studiare un master su traduzione e interpretazione. Che mi consigli?

    • Ciao,
      Tutti i siti consigliati nell’articolo potrebbero fare al caso tuo (scambi spagnolo-italiano possibili).
      In bocca al lupo!

  9. Cerco persone che vogliono fare lo scambio della lingua italiana con la lingua spagnola. La mia lingua madre è la spagnola. Mi piacerebbe tantissimo imparare bene questa bella lingua (italiana). Vi ringrazio qualche commenti.

  10. Dopo aver letto questo articolo e aver provato alcuni siti, ora converso ogni settimana con due corrispondenti conosciuti su Conversationexchange. E' un po' faticoso iniziare perché è indispensabile uno scambio di mail ma se si trova il giusto partner linguistico si hanno buoni risultati: io sto superando un decennale terrore di parlare Inglese

    • ciao sto cercando di imparare inglese avendo il scolastico.. cerco un sito di scambio per avere una conversazione per riuscire a capire e farmi capire nei miei brevi viaggi…mi consigli di iscrivermi? ciao grazie per le dritte

  11. Ciao ma verbling è a pagamento?

    • Ciao Gabriele,
      Verbling ha recentemente eliminato la possibilità di fare scambi gratuiti con altri membri della comunità quindi è solo a pagamento adesso. Per questo motivo abbiamo deciso di eliminarlo dall’articolo che presenta i siti che permettono sia di fare scambi gratuiti che a pagamento con tutor.
      Sugli altri portali indicati, potrai trovare dei partner linguistici gratis. Un saluto

  12. ciao
    volevo segnalare una bellissima applicazione per conoscere e chattare (forse è meglio messaggiare visto che è una sorta di whatsapp) con persone di tutto il mondo nella lingua che si desidera imparare, la community è in aumento esponenziale ed è veramente molto semplice da usare
    HelloTalk

  13. Io purtroppo mi sono registrato nei vari siti e dopo aver richiesto a più persone di scambiare informazioni in lingua o comunque parlare in inglese non ho ricevuto nessuna risposta 🙁

    • Ciao Luca,
      Non bisogna scoraggiarsi: a volte non si trovano subito persone disponibili ma ti assicuro che insistendo un po’ poi si riescono a trovare. Altrimenti, se vuoi guadagnare tempo, esiste la possibilità dei corsi di conversazione a pagamento. Un saluto

  14. Ciao a tutti! Sono un amante delle li lingue e diversi anni fa ero iscritto ad un sito di questo tipo di cui purtroppo non ricordo più il nome! Cug consiglio di non gettare la spugna subito! Probabilmente qualcuno non sarà simpaticissimo o non risponderà subito, ma dopo alcuni tentativi troverete persone simpaticissime! Io per esempio grazie a quella chat migliorarai moltissimo il mio spagnolo solo parlando di argomenti comuni!
    Colgo l’occasione per chiedervi se conversationexchange contempla anche il Cinese.

    • Ciao Mattia, grazie per la testimonianza e per l’incoraggiamento che è sempre utile per stimolare gli altri! Credo che ci sia anche il cinese, ma visitare il loro sito è il miglior modo per controllare 😉
      Un saluto!

  15. Bell’articolo. Italki e ConversationExchange mi sembrano i migliori, ma nonostante li stia frequentando da un po’ non sono ancora riuscito a trovare un partner per conversare online usando Skype. La mia domanda è: esiste un sito dove non serve inviare la richiesta d’amicizia per iniziare una conversazione vocale? Un sito dove chi vuole avviare una conversazione si rende disponibile e chiunque abbia i giusti requisiti per contattarlo lo può fare immediatamente.

    Grazie.

    • Salve Marco,
      Tra quelli che abbiamo testato no. Prima Verbling funzionava come descrivi ma poi hanno disattivato gli scambi gratuiti e per questo il sito non figura più nell’articolo. Buon apprendimento, un saluto!

    • Ciao Paolo, grazie per il commento. L’idea sembra proprio carina e darò un’occhiata! Ciao!

  16. Scusami se disturbo, anche io ho il terrore dell'inglese, ma è diventato ora per me indispensabile imparare e i corsi servono poco e niente. Ho deciso così di trovare dei siti scambi linguistici. ho letto questo tuo post e subito sono andata sul sito, ti volevo chiedere quale fosse il miglior tipo di scambio? a corrispondenza o software…

    • Ciao Veronica,
      Dipende dai corsi e dal metodo, ma è vero che gli scambi linguistici sono utilissimi per parlare. Alla fine dell’articolo, troverai il nostro consiglio. Per il metodo, Skype è un’ottima soluzione. Un saluto.

    • Ciao Giovanni, dai un occhiata su iTalki (link nel post): ci sono tutte le lingue e dovresti trovare qualcuno di sicuro! 😉

  17. Salve, perdona la domanda, ai fini di scambio linguistico, ci si può iscrivere a più siti? Grazie. Saluti. Diego.

    • Ciao Diego,
      Certo. Mi permetto di consigliare di farlo solo per provare e scegliere quello che ti piace di più: in seguito potrai concentrarti su un solo sito per guadagnare tempo e per una maggiore praticità.
      A presto!

  18. ciao a tutti… quindi posso chattare con stranieri , quale App mi consigliate?
    Grazie scusate ma sono in alto mare

    • Ciao Nicole,
      Prova Hello Talk (link nell’articolo), è davvero ben fatta!

  19. Utile sito.
    Penso di provare con italki.
    Nice day 😉

    • Grazie Eleonora! Ti consiglio assolutamente iTalki, vedrai che progressi 🙂

  20. scusate, io capisco il 90% di quello che mi dice una persona (inglese) ma se io volessi tipo parlare con qualcuno che vuole imparare a parlare italiano (perche io sono italiana) così ci aiutiamo a vicenda.

    • Ciao Chiara, il senso dei siti di scambio è esattamente questo: conversare con qualcuno che è nativo della lingua che tu stai studiando e che a sua volta sta imparando la tua madrelingua. Affinché il tandem sia equilibrato, devi trovare qualcuno con un italiano di livello simile al tuo inglese, come spiegato nel post, così vi aiuterete davvero a vicenda nel fare pratica. A presto 🙂

    • Ciao! Grazie del contrbuto 🙂

  21. Mi sono iscritto su italki qualche giorno fa cercando di seguire bene le istruzioni d’uso (stoperfezionando l’inglese). Ho scritto diverse mail di contatto a tutor e partecipanti. Nessuno mi ha risposto. Ho la sensazione che il sito sia più orientato a vendere lezioni di lingua data l’accoglienza dei “nuovi”.
    Speaky l’ho usato in passato e l’ho riprovato recentemente ma incontro una difficoltà simile. Anche se cerchi di contattare i partecipanti di tua iniziativa e ti mostri disponibile alla chat o alla conversazione raramente ricevi risposta. Ancora più difficile è trovare qualcuno per fare conversazione.
    Altri siti o community più efficaci e aperti?

    • Ciao Daniele,
      noi usiamo moltissimo iTalki e lo suggeriamo anche tanto perché raramente ci sono capitate (o ci hanno riferito) situazioni di questo tipo che magari sono più frequenti su altre piattaforme. Soprattutto strano che non ti rispondano i tutor… Hai provato a far presente il problema direttamente a loro?
      Prova gli altri presenti in questo articolo: di siti di scambio ce ne sono tantissimi online ma questi sono stati provati e approvati dal nostro team.
      Buon apprendimento!

Speak Your Mind

*