Seguiamo una nuova lezione di grammatica inglese, che oggi affronta un argomento per niente difficile, visto che funziona come in italiano. Sto parlando del passivo inglese. Oggi scopriamo come si forma e come si usa il passivo inglese.

passivo inglese

Cosa troverai in questo articolo?

Passivo inglese: quel che bisogna sapere!

Andiamo subito al sodo:

  • “Il gatto mangia il topo” è la forma attiva.
  • “Il topo è mangiato dal gatto” è la forma passiva.

La forma passiva serve a mettere in risalto il soggetto che subisce l’azione, nel nostro esempio il topo. Il soggetto della frase in forma attiva (il gatto) diventa un complemento della frase passiva.

Come si forma il passivo inglese?

  • In italiano, come puoi dedurre dall’esempio, la forma passiva si crea con l’ausiliare essere + il participio passato del verbo.
  • In inglese è uguale: si usa l’ausiliare to be + il participio passato del verbo

Tornando al nostro tipo, The cat eats the mouse alla forma attiva diventa The mouse is eaten by the cat al passivo inglese.

Chi è il soggetto nel passivo inglese?

Se il soggetto della forma attiva diventa un complemento nella frase alla forma passiva, il soggetto della frase al passivo inglese può essere di due tipi:

  • Può essere il complemento oggetto diretto della forma attiva come
    They give me a present
    A present is given to me by them = a present passa da complemento oggetto diretto a soggetto
  • o l’oggetto indiretto della forma attiva come
    They give me a present
    I am given a present (by them) = me passa da oggetto indiretto a soggetto

 

Come si coniuga il passivo inglese?

Una volta che hai capito come si forma il passivo inglese, vediamo di approfondire anche come si coniuga la forma passiva inglese per essere in grado di comunicare in tutti i tempi verbali senza problemi: present simple (presente), present continuous (presente continuo), past simple (passato prossimo o remoto), past continuous (passato continuo), present perfect (trapassato semplice), past perfect (trapassato remoto)

Qual è la regola?

Prima di tutto ricorda che quando passi dalla forma attiva al passivo inglese, i tempi verbali rimangono gli stessi (presente o passato, semplice o continuo.)

 

Present

  • John gives Mary a book => John dà un libro a Mary = forma attiva al presente
  • A book is given to Mary by John => Un libro è dato a Mary da John = forma passiva attraverso l’oggetto diretto al presente.

Il verbo gives è coniugato al presente quindi l’ausiliare to be necessario per il passivo inglese va utilizzato al presente is. Poi aggiungi il participio passato del verbo della frase attiva, gives -> given.

Present continuous

  • The dog is chewing the bone => Il cane mastica (sta masticando) l’osso
  • The bone is being chewed by the dog. => L’osso è masticato dal cane

L’ausiliare to be si trasforma in is being per mantenere l’aspetto continuo del verbo attivo (is chewing). Il verbo passa al participio, chewing -> chewed.

Past simple

  • John gave Mary a book => John diede un libro a Mary
  • A book was given to Mary by John (oppure Mary was given a book by John) => Un libro fu dato a Mary da John

Poiché gave è al passato nella forma attiva, il verbo to be viene coniugato al passato per il passivo inglese, quindi was. Il verbo va sempre al participio passato, gave -> given.

Past continuous

  • The dog was chewing the bone => Il cane masticava (stava masticando) l’osso
  • The bone was being chewed by the dog => L’osso era masticato dal cane

L’ausiliare to be mantiene la forma continua being come il verbo della frase attiva (chewing). Il verbo in -ing pasa al participio passato chewing -> chewed.

Present perfect simple

  • John has given Mary a book => John ha dato un libro a Mary
  • A book has been given to Mary by John (oppure Mary has been given a book (by John) ) => Un libro è stato dato a Mary da John

L’ausiliare has non cambia ma al verbo to be si aggiunge il participio passato del present perfect (been). In questo caso, poiché il verbo della frase attiva è ad un tempo composto, abbiamo già il participio passato, given.

Past perfect simple

  • John had given a book to Mary => John aveva dato un libro a Mary
  • A book had been given to Mary by John (oppure Mary had been given a book (by John) ) => Un libro era stato dato a Mary da John

Come il caso precedente, ma qui l’ausiliare che rimane è had. Il verbo to be al trapassato remoto richiede anche il suo participio,  been per comporre il passivo inglese. Poi finiamo col participio del verbo della frase attiva, given.

Per capire bene la differenza tra forma attiva e passivo inglese, gli esempi sono molto importanti. Studiane più che puoi, così le regole entreranno nella tua memoria a lungo termine e saprai usare il passivo inglese in modo naturale, senza pensarci troppo.

 

E come si forma il passivo inglese per i verbi modali?

I verbi modali al passivo inglese sono usati nello stesso modo dell’italiano. C’è una sola regola:

Soggetto + can / must / should / … + infinito del verbo (senza to) => Soggetto + can / must / should /… + BE + Participio passato del verbo

Esempi :

  • John must give Mary a book => John deve dare un libro a Mary
  • A book must be given to Mary by John (oppure Mary must be given a book (by John) )=> Un libro deve essere dato a Mary sa John

Per approfondire

Se hai bisogno di rivedere alcuni punti di grammatica inglese che abbiamo trattato, non perdere questi articoli:

 

Abbiamo finito con il passivo inglese; ora tocca a te: studia gli esempi nell’articolo e pensane anche di nuovi. Puoi usare l’app MosaLingua Inglese per creare delle carte personali e memorizzare le frasi. E se hai domande, lasciaci un commento.