Come parlare inglese rapidamente

Se: tra qualche settimana andrai a visitare Londra o New York.
Se: nel giro di un mese partirai con un Working Holiday Visa in Australia. Se: stai per sostenere un colloquio di lavoro per un posto all’estero o in un contesto multinazionale… Allora hai bisogno di qualche consiglio per imparare a parlare inglese rapidamente, e noi ti aiuteremo!

Nonostante l’apprendimento di una lingua richieda tempo, a volte è proprio quello che ci manca… Se ti riconosci in questa situazione, niente paura: di seguito troverai una serie di trucchi che ti permetteranno di parlare inglese in men che non si dica.  Si tratta di consigli e astuzie raccolti durante la nostra esperienza di apprendimento delle lingue (ogni membro del nostro team ne parla almeno 3) quindi dopo aver testato le tecniche, i metodi e gli strumenti più performanti per ottenere risultati e parlare inglese rapidamente… La madre di tutte le risorse gratuite sulla pronuncia da migliorare in tempi record è la nostra Guida alla Pronuncia Inglese. E se vuoi abbiamo anche una MasterClass perfetta, Speaking English with Confidence!

parlare inglese rapidamente

Nota: qui non stiamo parlando di diventare bilingue.
Si tratta soprattutto di sentirsi a proprio agio con l’inglese e, in poche settimane appena, riuscire a partecipare ad una conversazione senza perdersi o iniziare una discussione in inglese senza arrossire. Bene, prendi appunti!

I nostri trucchi per apprendere l’inglese rapidamente

Trucco n°1 : Apprendi solo il vocabolario e le frasi UTILI

In altre parole, è inutile imparare parole che non ti serviranno mai (almeno, non nell’immediato).
Devo per caso ricordarti la legge di Pareto? Come sai, essa spiega che basta imparare il 20% delle cose che possono servirti nell’80% dei casi per parlare inglese in modo rapido. Apprendi solo il minimo indispensabile, così guadagni tempo nel tuo apprendimento e riuscirai a parlare inglese rapidamente.

Apprendere solo il vocabolario utile serve a farti focalizzare sulle cosiddette liste di frequenza. Che? Sono delle liste di parole create in base alla loro frequenza d’uso, di solito raggruppate per tematica. In questo articolo di Wikipedia, ad esempio, trovi liste di frequenza (dette anche liste delle parole usate frequentemente) in tv o nei film, in un contesto familiare, in poesia o addirittura negli episodi dei Simpson. Un altro esempio: le nostre app di apprendimento si basano proprio sulle liste di frequenza per proporti il vocabolario più utile per cominciare in base a tematiche ben definite. Da notare: in funzione dei tuoi obiettivi, gli elenchi di parole da apprendere non saranno uguali. L’utilità di una parola dipende dal tuo obiettivo di apprendimento. Per cui, vuoi parlare inglese rapidamente per andare in vacanza in un paese anglofono (lista di vocabolario turismo), per passare un esame (lista di vocabolario tecnico), per contattare un(a) corrispondente australiano(a) (lista di vocabolario sociale o sentimentale con un po’ di slang “Aussie” magari)… ? Come vedi i motivi possono essere tantissimi e non ti indirizzeranno per forza verso la stessa lista di parole, anzi.
Per trovare la lista di vocabolario che fa per te, non posso che consigliarti le guide di conversazione MosaLingua (GRATUITE) create su base tematica (piacere, turismo, acquisti, sentimenti, ecc.).

Puoi riceverle subito inserendo il tuo indirizzo mail qui sotto:

Trucco n°2 : Praticare con i nativi… quale che sia il tuo livello!

Scambi linguistici per parlare inglese rapidamente

Conversare con il proprio corrispondente linguistico, via Internet o davanti un buon caffè!  By: Kris Haamer

In generale, non devi avere paura di buttarti. La pratica di una lingua è il modo migliore per apprendere rapidamente. Ma come praticare l’inglese dalla propria stanza o se vivi in un paesino in cui non ci sono molti anglofoni, mi dirai…

Ci sono tanti siti di corrispondenza linguistica come Italki. Sono siti che ti permettono di trovare dei corrispondenti all’estero (preferibilmente madrelingua) e di chiacchierare con loro via Skype o tramite le chat interne ai siti stessi. È quello che si dice un tandem linguistico. La modalità migliore per parlare inglese rapidamente? Chiacchierare 1h a settimana circa con un nativo anglofono (mezzora nella sua lingua, mezzora nella tua). E vedrai che è possibile imparare a parlare in breve tempo… senza dover uscire di casa. In questo video ti spiego perché non bisogna per forza andare all’estero per apprendere una lingua:

Se hai paura di non trovare le parole o di fare errori  non temere! Parlare una lingua straniera è come uno sport: vedrai che, semplicemente cominciando a metterla in pratica, migliorerai.
E per iniziare col piede giusto, ecco i nostri consigli per avere scambi linguistici senza problemi:

 

Trucco n°3 : Correggere i propri errori per non ripeterli

Un metodo super efficace per parlare inglese rapidamente è associare l’uso di Lang-8 (o iTalki) con le app MosaLingua.

Il primo modo di utilizzare MosaLingua è farsi aiutare per non ripetere più un errore grazie al suo sistema di ripetizioni. Mi spiego: quando ti fai correggere un testo, prendi una frase con un errore e crea una nuova carta personale nell’app per apprendere la forma corretta. In generale, puoi fare così: écriture-mosalingua-1

  • Davanti: la frase in italiano. Es. “Massimo 10 elementi o meno”
  • Dietro: la frase nella lingua che stai apprendendo (con la correzione). Es. “Maximum 10 items or (NO less) fewer”

Puoi anche aggiungere una spiegazione negli altri campi della carta per memorizzare la regola. Nel nostro caso, sarà “it’s fewer because you can count the items, when you can’t count, you use less, ex. less milk”. Ho usato l’inglese nell’esempio, ma ovviamente la stessa logica si applica a tutte le lingue. Grazie al sistema di ripetizione super potente di MosaLingua, potrai memorizzare in modo durevole queste carte e non ripetere mai più gli errori.

Un secondo modo di usare l’app MosaLingua per migliorare nello scritto passa per la nuova tappa della scrittura. Se trovi un errore di ortografia o se un madrelingua (il tuo corrispondente ad esempio) ti segnala un errore in una parola in particolare, puoi cercarla in MosaLingua e aggiungerla alla tua lista di apprendimento. Se non c’è nell’app, puoi creare una carta personale a posta.
In entrambi i casi avrai la possibilità di scriverla nell’app durante la sezione scrittura.
Il fatto di scriverla di aiuterà a memorizzarne l’ortografia.

 

Trucco n°4 : Sfruttare TUTTI i tempi morti di una giornata

Una giornata è piena di momenti morti. Qualche esempio? La fila alla posta, il viaggio in metro o sul bus, mentre aspetti di prendere sonno…
L’idea è sfruttare il più possibile questi tempi morti, ad esempio per ascoltare una radio inglese con Tune In, o guardare un breve video su YouTube con lo smartphone, sentire un podcast (consulta la nostra lista dei migliori per iniziare ) o ancora ripetere le tue carte MosaLingua. Tutti i momenti di attesa sono buoni per immergerti nell’inglese (vedi il consiglio n°7 sulla regolarità e la ripetizione)

 

Trucco n°5 : Rendere l’apprendimento più divertente

Apprendre en s'amusant pour parler anglais rapidement

L’apprendimento di una lingua non è per niente un’attività noiosa. Semmai, è il metodo che può renderla barbosa. Detto tra noi, i corsi di inglese del liceo, durante i quali devi imparare a memoria le tre forme dei verbi irregolari, sono la cosa più lontanta del mondo da un’attività interessante. Ora, visto che hai scelto di apprendere l’inglese rapidamente, puoi anche scegliere di renderla un’attività divertente e dinamica.

Forrest GumpQuando apprendiamo una lingua, passiamo per quattro tappe: la comprensione scritta, la comprensione orale, la produzione scritta e la produzione orale. Ora ci focalizzeremo sul secondo aspetto: la comprensione orale. Un punto essenziale, se hai in programma di vivere in un paese anglofono o semplicemente di conversare con un madrelingua. Ti serve per abituare il tuo orecchio all’inglese, per distinguere le varie sfumature della pronuncia, per imparare nuove parole. Per praticare la comprensione orale ti basta:

5 attività divertenti e super efficaci per parlare in inglese rapidamente (o almeno per comprendere l’inglese rapidamente). E per accompagnare questo consiglio al precedente, puoi anche leggere in inglese (riviste, giornali, libri) mentre sei in fila, al bagno o in metro. In questo modo riuscirai anche a migliorare la comprensione scritta, sfruttando i tempi morti.

 

Trucco n°6 : Dimenticare la grammatica!

Nonostante la grammatica sia utile per capire i meccanismi di una lingua, non è essenziale. Quanto meno, non durante i primi passi e non per imparare a parlare inglese rapidamente. Non c’è bisogno di conoscere tutte le regole grammaticali a memoria. Peggio, anzi: l’apprendimento della grammatica può frenare l’espressione orale (non c’è tempo di pensare alla grammatica quando si parla) e la motivazione. Lo abbiamo visto prima: praticare la lingua è fondamentale per impararla.
Quando hai poco tempo a disposizione non devi appesantire il tuo apprendimento con la grammatica, essa non è indispensabile. Concentrati, all’inizio, sul vocabolario utile. Impara le frasi tipo, in cui coniugazione e grammatica sono già costruite. Individua in quale contesto queste frasi tipo vanno usate. E usale! Tanto più che così il risultato orale sarà molto più naturale che se penserai, per qualche secondo,  “devo usare these o this?“.

Per approfondire il tema, ti consiglio di leggere il nostro articolo che spiega quando e come apprendere la grammatica.

Trucco n°7 : Un po’ di regolarità…

Ultimo punto, e non il meno importante, la ripetizione. La regolarità è la chiave per fare progressi rapidamente. Molto meglio studiare 10 minuti al giorno, tutti i giorni, che fare sessioni lunghe ma più di rado (come 4 ore una sola volta a settimana). L’ideale ovviamente sarebbe di impiegare, ad esempio, i minuti che passi sui mezzi (vedi come si accoppiano bene “regolarità” e “tempi morti”?).
Come essere regolari?

Se hai paura di non riuscire a studiare con regolarità l’inglese, puoi fissare degli obiettivi. Darsi degli obiettivi ha un lato motivante, fondamentale nell’apprendimento di una lingua. Ad esempio, perché non fissare una sfida dei 30 giorni? Il vantaggio della tecnica della sfida dei 30 giorni è che ti aiuta anche a creare un’abitudine da cui non sarà facile staccarsi alla fine. Questa abitudine di apprendimento diverrà inconscia, acquisita. Allo stesso modo puoi darti l’obiettivo di apprendere 10 parole al giorno, 300 parole al mese, ecc.
Ultima tecnica: se davvero hai paura di dimenticare di ripetere il tuo inglese, metti una sveglia o un promemoria (funziona)!!

 

Parlare inglese rapidamente è possible… a te la mossa ora!

Che tu abbia a disposizione 3 mesi, un mese o 3 settimane, vedrai che, se metterai in atto tutti questi trucchi e consigli, farai progressi rapidamente e otterrai risultati spettacolari. Ma voglio essere chiaro, devi dimostrare di avere MOTIVAZIONE (ecco un video in 6 lingue in cui spiego dei motivi per apprendere) ed essere regolare!
Allora, sei pronto a parlare inglese rapidamente?

Non dimenticare: puoi ricevere la nostra guida gratuita di conversazione inserendo la tua mail qui sotto e te le manderemo.

L’articolo ti è piaciuto? Siamo sicuri che adorerai il club di MosaLingua!

Più di un milione di persone ne approfitta già… Perché non farlo anche tu? È gratuito al 100%!

Vuoi iniziare subito a imparare una lingua o a migliorarla? Prova gratis MosaLingua Web!

Puoi testarlo senza rischio e senza impegno per 15 giorni; niente male, vero?
MosaLingua Web

Prova GRATUITA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *