Se il tuo obiettivo è imparare il tedesco ma ti sembra difficile anche solo pensare di parlare della tua settimana, sei nel posto giusto: è ora di imparare davvero i giorni della settimana in tedesco, come si scrivono e come si pronunciano, così non avrai più problemi a raccontare com’è la tua routine a un interlocutore tedesco.

Articolo aggiornato l’8.3.2022

copertina giorni della settimana in tedesco

Cosa troverai in questo articolo?

Come imparare i giorni della settimana in tedesco

Die Wochentage iniziano sempre con la maiuscola. Come per l’italiano, e tante altre lingue, anche qui i nomi dei giorni derivano dal nome dei pianeti visibili a occhio nudo secondo l’astrologia degli Antichi Greci e delle relative divinità romane, anche se in lingua tedesca queste associazioni non sono magari così immediate.

Infatti, in lingua tedesca hanno un prefisso che deriva da una parola latina (o da un’altra lingua) come puoi vedere nella tabella, e il suffisso tag che significa giorno.

ItalianoTedescoPronunciaOrigine
lunedìMontaglatino: dies lunae > giorno della luna
tedesco antico: mantac con lo stesso significato
martedìDienstaglatino: dies martis > giorno di Marte.
Le tribù germaniche chiamavano il dio della guerra Ziu (= Zeus!)
e da lì nacque in tedesco antico ziostag poi diventato Dienstag.
mercoledìMittwochlatino: dies mercuri
> giorno di Mercurio.
Il nome tedesco risale al tedesco antico mittawehha >
a metà della settimana.
giovedìDonnerstaglatino: dies iovis > giorno di Giove.
Il nome tedesco risale al dio del tuono (Thor / Donar - oggi: Donner)
- da lì anche in inglese: Thursday.
venerdìFreitaglatino: dies veneris >giorno di Venere.
La dea germanica corrispondente a Venere era Frija, la sposa di Wodan -
così nasce frijetag (tedesco antico) e Friday (inglese)
sabatoSamstagl'origine della parola tedesca è ebraica: sabbat > giorno di riposo.
In tedesco antico sambaztac
domenicaSonntag latino: dies solis > giorno del sole.
In tedesco antico sunnun tac (Die Sonne è il sole in tedesco)

Pronuncia dei giorni della settimana in tedesco

Nella tabella qui sopra trovi la pronuncia tedesca. Se non dovesse essere chiara, o se volessi ripeterla, vai al paragrafo successivo, dove ti suggeriamo alcuni video per impararne la pronuncia divertendoti.

Giorni della settimana in tedesco per bambini

Se vuoi imparare divertendoti insieme ai tuoi bambini ci sono dei video semplicissimi su YouTube. Ne abbiamo selezionato un paio che funzionano anche per i grandi:

Wochentage di 4Kids Kinder Lernvideos

Das Wochentage Lied di Learn German Through Music

Ricapitoliamo: quali sono e come si scrivono i giorni della settimana

Lunedì in tedesco è Montag

Martedì in tedesco è Dienstag

Mercoledì in tedesco è Mittwoch

Giovedì in tedesco è Donnerstag

Venerdì in tedesco è Freitag

Sabato in tedesco è Samstag

Domenica in tedesco è Sonntag

Espressioni di tempo

Per muoverti all’interno della settimana e organizzare il tuo tempo, può essere utile conoscere alcune espressioni di tempo: heute (oggi), morgen (domani), übermorgen (dopodomani), gestern (ieri), die Wochenende (il weekend).

Ecco anche qualche regola di grammatica per usarli in modo corretto.

Il complemento di tempo che include un giorno della settimana si esprime con la preposizione am:

  • Fred viene martedì = Fred kommt am Dienstag.

Il giorno della settimana seguito dalla -s esprime invece un’azione che fai sempre in quel giorno:

  • Il martedì vado sempre in palestra = Dienstags geh ich immer ins Fitnessstudio.

Se sei uno di quelli che ogni tanto si dimentica che giorno è, puoi chiederlo così:

  • Welcher Tag ist es? oppure Welcher Tag ist heute?

 

Ma come si chiamano le festività tedesche?

Come si dicono Natale, Pasqua, San Valentino e altre festività? Vediamolo insieme.

Natale in tedesco è Weihnachten, quindi il giorno di Natale sarà Weihnachtstag. Pasqua in tedesco è Ostern, quindi il giorno di Pasqua è Ostertag, Pasquetta è Ostermontag (=letteralmente lunedì di Pasqua) e Venerdì Santo è Karfreitag.

Hai capito il meccanismo? Tag va messo alla fine, come per i giorni che abbiamo visto prima. Scommetto che riesci a indovinare come si dice il giorno di San Valentino! Ma certo, Valentinstag. San Silvestro invece rimane soltanto Silvester, senza il tag per capirci.

Capodanno ha una struttura diversa, essendo una parola composta da Neues > nuovo e Jahr > anno, si dice infatti Neujahr. Quella che noi chiamiamo Epifania, diventa Die heiligen drei Könige, facendo riferimento ai tre Re Magi. Due festività che in Italia non celebriamo ma che invece in Germania vengono celebrate sono l’Ascensione di Cristo, 39 giorni dopo Pasqua, o Christi Himmelfahrt e il Lunedì di Pentecoste, o Pfingstmontag.

Per approfondire

Se vuoi ampliare il tuo vocabolario della lingua tedesca, non perdere questi articoli: