5 consigli per studiare all’estero in modo efficiente [VIDEO]

Se ti stai organizzando per partire in Erasmus, o se hai trovato un nuovo lavoro in un altro paese, questi consigli per studiare all’estero, basati sull’esperienza personale della nostra Mildred, colombiana che da anni vive a Londra, ti saranno super utili!

A partire dall’immersione linguistica, una tecnica efficientissima da mettere in pratica prima di partire, se seguirai questi consigli andare a vivere all’estero per studio o lavoro sarà meno stressante, vedrai. Dai anche un’occhiata a questo articolo, sulle cose da tenere a mentre prima di partire.

consigli per studiare all'estero

 

5 consigli per studiare all’estero basati sull’esperienza diretta

Grazie al video di Mildred avrai a tua disposizione i 5 migliori consigli per studiare all’estero, applicabili anche se devi lavorare. Ricordati di non farti abbattere dai normali contrattempi che avere a che fare con una lingua e una cultura diversa possono creare e cerca di usare il più possibile la lingua. Per il resto, divertiti e goditi questa magnifica esperienza!

 

Trascrizione

Salve a tutti! Sono Mildred del team di MosaLingua. In questo video, condividerò con voi 5  consigli per studiare all’estero. Questi consigli si basano sulla mia esperienza, di studio e lavoro, durante questi cinque ultimi  anni in Inghilterra. Bene, ecco i miei consigli.

Consiglio n°1 : Prima di partire, prova ad immergerti nella lingua. Ti consiglio di ascoltare i podcast, la radio, serie tv e film nella lingua che vuoi  apprendere. Così non ti sentirai perso una volta arrivato a destinazione. Se prevedi di seguire un corso universitario, ti raccomando di cercare dei corsi online sulla tua disciplina su iTunes U. Qui trovi dei brani registrati di veri corsi dettati delle università più prestigiose del mondo come Oxford o il MIT. Questo esercizio ti aiuterà a familiarizzare rapidamente col mondo accademico. E se cerchi risorse per apprendere l’inglese e misurare i tuoi progressi, ti consiglio di visitare questa pagina: khanacademy.org

Consiglio n°2 : Preparati ad uscire dalla tua zona di comfort. È importante mantenere il pensiero che, quando studierai all’estero, sarai in un contesto in continua evoluzione. Tutti i giorni portano nuove esperienze di apprendimento, ed eventi impossibili da prevenire. Per esempio, avrai a volte l’impressione di progredire più rapidamente nella lingua, o capire meglio rispetto ad altri giorni. È del tutto normale!  Ciò che più conta è che rimani flessibile e che ti adatti rapidamente a tutte le sfide di apprendimento che dovrai per forza affrontare. Per farcela, è importante che sin dai primi giorni tu sia pronto a parlare la lingua più che puoi. E segui una routine quotidiana d’apprendimento per leggere e scrivere con più facilità durante i corsi universitari.

Consiglio n°3 : Concentrati sul vocabolario di cui hai più bisogno. Per questo, ti consiglio di ispirarti al vocabolario della vita di tutti i giorni, e dal vocabolario per i tuoi corsi. Ad esempio, puoi usare strumenti come le app MosaLingua, che ti aiuterà a memorizzare le parole utili nel quotidiano, per cavartela senza problemi nei primi mesi del tuo soggiorno. Ti consiglio anche di creare una lista con le parole accademiche che userai di più nel corso, e assegnargli dei simboli specifici. Così, quando prendi appunti, non perderai tempo a scrivere più volte la stessa parola. Nell’app MosaLingua, c’è un pack speciale per apprendere questo tipo di vocabolario.

Consiglio n°4 : Evita le persone che parlano la tua lingua. So che è più facile conoscere persone del tuo stesso paese, ma non farai progressi veloci se parlerai tutto il tempo nella tua madrelingua. Conoscere persone di altre nazionalità è più facile di quel che pensi perché come te, anche loro sono soli in un paese straniero e desiderano anche loro conoscere nuove persone. Ti consiglio quindi di partecipare a attività organizzate dalle associazioni studentesche della tua università o scuola di lingue.

Consiglio n°5: Participa ad attività che ti permettono di immergerti nella lingua e nella cultura del paese. Fare volontariato è una magnifica occasione per fare progressi nella lingua, conoscere persone con gli stessi tuoi interessi e ti permetterà de essere parte di qualcosa che ha un impatto positivo nella vita di tutti! Inoltre il volontariato è una buona opportunità per acquisire e sviluppare alcune competenze specifiche, che ti saranno sicuramente utili nei tuoi lavori futuri!

Spero che il mio video di consigli per studiare all’estero ti sia piaciuto. Non dimenticare di iscriverti al canale YouTube di MosaLingua su cui trovi numerose dritte per apprendere le lingue. ¡Un abrazo¡

 

L’articolo ti è piaciuto? Siamo sicuri che adorerai il club di MosaLingua!

Più di un milione di persone ne approfitta già… Perché non farlo anche tu? È gratuito al 100%!

Vuoi iniziare subito a imparare una lingua o a migliorarla? Prova gratis MosaLingua Web!

Puoi testarlo senza rischio e senza impegno per 15 giorni; niente male, vero?
MosaLingua Web

Prova GRATUITA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *